GP Elevatori ha partecipato al roadshow Condominio Ok

Lo scorso 20 aprile si è tenuto il roadshow di Condominio Ok a Castel D’Azzano – Verona, l’evento organizzato da Virginia Gambino Editore per parlare di “Che cosa fare con i nuovi Bonus Casa”, ossia delle agevolazioni dedicate al mondo dei condomini (guarda il programma dell’evento).

GP Elevatori è stata chiamata a intervenire per discutere degli argomenti trattati e dare la sua opinione a proposito dell’innovazione e della possibilità di personalizzazione degli impianti elevatori. Esigenza di innovazione sentita dal settore e che la società GP Elevatori ha fatto propria attraverso il consorzio Tree e la scuola per tecnici di Tree Engine da questo creata. Un insieme di aziende di lunga esperienza nel settore unite per dare forza e innovazione anche all’attività del servizio manutentivo mediante investimenti in formazione e sicurezza.

Il roadshow si è concentrato sullo stato obsoleto di circa l’80% delle case e dei condomini edificato prima del 1990 e di come sia possibile migliorare la loro qualità sfruttando proprio questi bonus sia dal punto di vista del consumo energetico che da quello statico. Insomma, l’importanza degli sgravi fiscali permette soluzioni pratiche per riqualificare uno stabile datato.

GP Elevatori ha illustrato tutta una serie di soluzioni per la mobilità verticale del condominio che consentono di ammodernare l’edificio, sfruttare la detraibilità fiscale molto vantaggiosa e ha proposto le proprie soluzioni di finanziamento personalizzate per il condominio.

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Articoli correlati